mercoledì 9 gennaio 2013

Crostata di frutta

La crostata di frutta rappresenta per me un qualcosa di magico e speciale, in quanto è la torta che mia madre mi faceva sempre per tutti i miei compleanni da bambina.
Con il passare del tempo questa tradizione si è un po' persa per vari motivi, ma non appena ce ne è l'occasione ecco che questa buonissima torta si ripresenta :)

Lo scorso anno mia mamma mi ha finalmente dato la ricetta ed io ne ho approfittato subito per sperimentare.

Oggi la voglio condividere con voi.


Ingredienti per la base:
350 gr di farina "00"
170 gr di zucchero
100 gr di burro
1 uovo intero
2 tuorli
1 limone
un pizzico di sale
1 bustina di vanillina
mezza bustina di lievito

Ingredienti per la crema pasticcera:
2 bicchieri di latte
2 uova (solo il tuorlo)
3 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di farina belli colmi
la scorza di un limone

Frutta a piacere

Gelatina


Preparazione per la base della crostata:
Disporre sulla spianatoia la farina a fontana, fare un buco al centro dove metterete lo zucchero, il sale, la bustina di vanillina, il lievito, la buccia del limone grattuggiata, le uova ed il burro sciolto e fatto raffreddare.

Amalgamare prima questi ingredienti e pian piano aggiungere la farina.
Impastare fino a quando il composto non sarà omogeneo.

Imburrate e infarinate uno stampo per torte e disporre la pasta sul fondo e sul bordo.
Mettere in forno a 180° per circa 35 minuti.

Preparazione per la crema pasticcera:
Nel latte freddo mettere lo zucchero ed i 3 tuorli.
Prendere il colino e mettere la farina setacciandola nel latte.
Mescolare bene ed accendere il fuoco a fiamma bassa, tenendo sempre mescolato per evitare grumi.
Quando il tutto giunge ad ebollizione, lasciare bollire per circa un minuto o due.
Versare la crema sulla torta precedentemente bagnata con un poco di latte e lasciare raffreddare.

Quando il tutto si sarà raffreddato, procedere con la disposizione della frutta (a vostro piacimento).

Una volta terminata la preparazione della torta, versare sulla frutta la gelatina (per la preparazione seguire le istruzioni sulla busta), così da rendere la torta lucida.

Buon lavoro e Buon Appetito







Nessun commento:

Posta un commento